La mia badante robot è la storia di un pensionato dell’esercito svedese che compra in sconto una badante robot.

Vivere nel 2150 in Svezia sarà una bella cosa e divertente ma non per il nostro pensionato.

 

Genere: Fantascienza comico

Durata: 1:35 h

Sinossi:

Gunnar è un vecchio pensionato dell’esercito svedese vive a Goteborg in Svezia,dopo aver amministrato e diretto la sezione robot dinamici dell’esercito va in pensione ea differenza dei suoi amici decide di prendersi una badante umana come il suo bisnono Erick di nome Margareta. ..

Margareta è molto premurosa con lui ei suoi amici lo invidiano quando va in giro con quella badante umana,che lo porta in chiesa a messa la domenica,al bouling ea cena fuori, mentre i loro robot umanoidi elaborano la insolita esperienza. In tutta la Svezia solo 8 persone anziane avevano una badante umana.

Margareta muore di infarto improvviso e Gunnar compra un robot a basso costo, di 150.000 dollari con clausola di non restituzione e non assistenza in garanzia se si guasta. I robot costavano 700.000 mila dollari sul mercato.

JSAT è premurosa e lo accudisce in tutto come Margareta. Il robot femminile umanoide, una mattina mentre gli preparava la colazione scivolava su dell’olio che Gunnar aveva fatto cadere in cucina, mentre la sera si faceva pane, sale e olio, una ricetta che aveva imparato da un cuoco italiano a Stoccolma. Il robot scivola sbatte violentemente la testa, in cui sono contenuti i chip di pensiero ed elaborato ed elaboratosperienziale intuitiva cibernetica.

Il robot improvvisamente pretende che sia Gunnar ad adaccudire lei.A causa della superiorità dell’intelligenza artificiale è costretto a ubbidirle all’inizio le cucina,la porta a spasso,le ripara i guasti tecnici…

Ma ha un piano per riprenedere il controllo della sua vita e del robot…Sarà un scontro implacabile potete giurarci! Con un lieto fine meraviglioso. 🙂

 

 

Registrato SIAE in lingua Italiano, Inglese, Tedesco, Svedese.

 

Pensate alle entrate che avrete se lo produrrete. 

 

Grazie per l’attenzione!

 

dott. Luigi Della Valle

Amare

 

Musica di sottofondo consigliata.

      musica (2)

Tags:

No responses yet

Leave a Reply

Your email address will not be published. Required fields are marked *